Incontro formativo regionale per tutte le Commissioni OFS

 Si è svolto presso l’Oasi Francescana di Lamezia Terme, il diciannove gennaio scorso, il primo incontro formativo regionale per tutte le Commissioni di settore istituite dal nuovo Consiglio Regionale del’Ordine Francescano Secolare di Calabria. Le Commissioni sono state costituite con l’intento di coinvolgere francescani disponibili, che dispongono di esperienze e competenze relative al servizio fraterno da svolgere, nei vari settori delle attività dell’OFS Regionale, per aiutare ciascuno dei francescani secolari a rendere sempre più consapevole la propria vocazione, sia cristiana che francescana e per concretizzare una testimonianza ed un impegno nel mondo, sempre più coerenti con la  spiritualità francescana.

Le Commissioni sono state costituite, altresì, per “abitare le distanze”, come ci richiede il   Percorso formativo 2018-2021 che il Consiglio dell’OFS d’Italia ci ha donato, per accrescere sempre più la conoscenza e la comunione tra le fraternità e per la capillare realizzazione del Progetto Formativo Fraterno/Pastorale OFS di Calabria del corrente triennio 2019-2022 “Vino Nuovo in Otri Nuovi”, del Consiglio Regionale.

Vogliamo abitare le distanze che tante volte vengono a crearsi anche tra di noi, nelle nostre fraternità e tra le nostre fraternità; vogliamo coprire le distanze che tante volte vengono a crearsi tra le nostre fraternità e le comunità, tra le nostre fraternità e il mondo; vogliamo ricostruire i rapporti umani e affettuosi tra di noi e con il mondo, mettendo al primo posto i poveri, le persone fragili, gli emarginati, i profughi, perché loro sono i nostri evangelizzatori, sono loro che ci ricordano il vangelo dell’amore che abbiamo professato, il vangelo che si fa carne nella nostra vita.

Questo primo incontro è servito a far conoscere fra di loro i componenti delle Commissioni, a dare le linee guida per poter operare nel migliore dei modi e a presentare il Progetto Formativo Fraterno/Pastorale OFS di Calabria per il  triennio 2019-2022, Vino Nuovo in Otri Nuovi che si ricollega al Progetto Nazionale e declina le risoluzioni degli incontri Pre-Capitolare e Capitolare dell’OFS Calabrese, che abbiamo riassunto in tre significative parole: 1) Creatività; 2) Accompagnamento; 3) Alzare lo sguardo, dentro un impegno missionario, vocazionale e di comunione vitale reciproca, che unisce tra loro i tre Ordini Francescani, che dobbiamo consolidare sempre più per il bene di tutti.

All’incontro, oltre ai componenti delle Commissioni provenienti dalle diverse fraternità della Calabria, hanno partecipato il Ministro Regionale OFS Cecè Alampi, il V. Ministro Nicola Ciccarelli, i Consiglieri Anna Froio, Pina Lopez, Pietro Salerno e Nicola Riccio, insieme agli Assistenti Spirituali Padre Pio Marotti, Padre Francesco Mazzeo e Padre Francesco Lanzillotta.

Le Commissioni, infatti, sono formate da fratelli e sorelle dell’OFS delle Fraternità locali, nominati dal Consiglio regionale, in accordo con i Consigli locali.

Ogni Commissione è coordinata da un consigliere regionale, che ne è il responsabile.

Le Commissioni hanno funzioni prepositive, consultive e di verifica del Consiglio e non hanno alcun potere deliberativo, che spetta sempre al Consiglio Regionale OFS.

Le Commissioni, infatti, collaborano fattivamente con il Consiglio Regionale nella realizzazione di iniziative relative ai loro settori di impegno, sempre in accordo e su mandato del Consiglio Regionale.

Le Commissioni, inoltre, partono sempre dal Progetto Regionale “Vino Nuovo in Otri Nuovi”  che declinano nel proprio settore  specifico, individuando tutte le risorse funzionali all’attuazione di esso per la realizzazione del progetto in modo idoneo ai diversi settori e alle diverse realtà territoriali della Calabria.

IL MINISTRO REGIONALE  OFS

Cecè Alampi

Pubblicato in News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PRIVACY E COOKIES